Donazioni

Il Museo e le donazioni 1986-2017

Anche le piccole donazioni hanno un grande peso!
 
L'intento del museo è di far conoscere il sentimento di gratitudine verso coloro che si dimostrano sensibili e liberali verso le nostre collezioni.
 
Nel contempo desideriamo dare un giusto risalto ai donatori che sentono il dovere di consegnare al Museo strumenti di interesse storico scientifico di cui sono in possesso.
Tutti insieme i donatori permettono al museo di accrescere la sua raccolta.
 
Si tratta di donazioni spontanee o in qualche caso favorite dallo stesso museo. Alcune di queste donazioni contribuiscono ad offrire linfa vitale a nuclei particolari della collezione.
La nostra esperienza ci insegna che accettare i gesti di generosità crea un legame con il nostro territorio e rafforza il ruolo sociale del museo e la sua capacità di servizio.
 
Come effettuare le donazioni
 
Il Museo della Bilancia di Campogalliano è di proprietà comunale; molte sue attività sono curate da Libra 93.
 
Libra 93 è un'associazione culturale che agisce senza scopo di lucro, ha un proprio statuto e per convenzione cura anche la raccolta museale e il suo incremento.
È sostenuta dai contributi dei soci fondatori (Comune di Campogalliano e Società Cooperativa Bilanciai), di singoli individui, associazioni, enti, fondazioni, aziende sensibili all'importanza dell'investimento culturale.
 
Per effettuare donazioni di strumenti è possibile contattare il presidente di Libra 93, oppure il direttore o il conservatore del museo.
 
Libra 93 figura nel Registro delle Associazioni di Promozione Sociale e può ricevere il 5 per mille.
Scopri come sono state utilizzate le somme percepite visitando la pagina dedicata.
 
Per altre donazioni è possibile effettuare un versamento intestato a Libra 93 presso Banco Popolare Agenzia di Campogalliano, codice IBAN IT21 B 05034 66670 000000003510.
 
Per ulteriori informazioni tel. e fax 059/899422 oppure direzione@museodellabilancia.it.
 
Elenco donazioni
 
Nella raccolta del Museo della Bilancia di Campogalliano sono conservati numerosi strumenti frutto di generose donazioni dal 1986 ad oggi, alle quali si affiancano donazioni di oggetti con bilancia, utensili da bilanciaio, dipinti e documenti cartacei. Nel file allegato si vogliono ricordare i nomi dei donatori che hanno reso possibile l’incremento della collezione e hanno dato un contributo significativo all'arricchimento della raccolta, non ultimo le aziende produttrici che hanno donato cataloghi e listini inerenti la loro produzione di bilance.
Download
Foto