Buon compleanno Guido!

CURIOSANDO AL MUSEO - Appunti di storia, scienza, tecnologia e didattica è una rassegna digitale a cura del Museo della Bilancia.

Buon compleanno Guido!

Il 29 maggio 2020 Guido Gabrietti avrebbe compiuto 100 anni. Orgoglioso del suo essere bilanciaio ha saputo analizzare, in modo critico e privo di autocelebrazione fine a se stessa, la sua vita tra le bilance nel volume Saper fare. Ricordi di un bilanciaio.
All’età di 10 anni è a imparare un mestiere da Cucco il fabbro (Guido intendeva quell’apprendistato come la sua università), a 15 lo troviamo da Crotti a fare bilance (è entrato in azienda proprio mentre stavano costruendo la bilancia per pesare il principe), a 17 è già caposquadra e ha iniziato a prendere appunti su un taccuino che si rivelerà importantissimo negli anni seguenti. Poi la parentesi della guerra e 5 anni lontano da casa. Nel 1945 riprende il lavoro da Crotti e nel 1950-51 presenta le dimissioni per unirsi al gruppo dei sei amici che erano stati licenziati nel ‘49.
Da lì è tutta un’altra storia, i sacrifici dei primi anni, la scoperta del lavoro in serie, l’importanza del librino, il salto con la trasformazione in società nel 1952 e in cooperativa nel ’63. Sono anni di soddisfazioni e di rivincite.
Una volta in pensione si rivela personaggio fondamentale per il reperimento delle bilance che andranno a formare il primo nucleo della collezione del Museo. Collaborazione che si interromperà solo con la morte, avvenuta nel 2004, quando già erano state trovate ed acquistate, sul mercato antiquario, oltre 550 bilance.

 

scarica il depliant

Foto