74- Effetto serra, riscaldamento globale e cambiamenti climatici

CURIOSANDO AL MUSEO - Appunti di storia, scienza, tecnologia e didattica è una rassegna digitale a cura del Museo della Bilancia

Su questi temi si trovano tante informazioni, ma non sempre corrette e in qualche caso addirittura fuorvianti.

L'ultimo rapporto IPCC (Gruppo Intergovernativo sui Cambiamenti Climatici) registra cambiamenti nel clima della Terra senza precedenti in migliaia di anni; riconosce come loro causa - sulla base di evidenze scientifiche - le attività umane e individua in una forte e costante riduzione di emissioni di anidride carbonica e gas serra il modo per limitarne le disastrose conseguenze. Il nostro pianeta si scalda a causa dell'effetto Serra che, trattenendo nell'atmosfera parte del calore accumulato e rilasciato dalla Terra, rende possibile la vita umana sul pianeta. Quando però cresce la concentrazione di questi gas, aumentata in modo esponenziale negli ultimi due secoli a causa delle attività umane, si determina un aumento della temperatura, che a sua volta causa desertificazione, scioglimento dei ghiacci, innalzamento del livello del mare, aumento dei fenomeni atmosferici estremi etc.

Si tratta di evidenze che nessuno nega, ma restano ancora le voci di chi cerca di minimizzare il problema...Questo è un problema decisivo per futuro della vita umana, che va fronteggiato, ma come?

Nella quotidianità esistono piccole e semplici azioni per contribuire: evitare oggetti monouso, riciclare correttamente e soprattutto ridurre i consumi; preferire mezzi di spostamento a basso impatto ambientale e via dicendo... Ma le azioni individuali non sono sufficienti: occorre essere consapevoli che servono scelte forti che riguardano autorità statali e sovrastatali, e soprattutto che bisogna informarsi per non credere a chi minimizza il problema.

In collaborazione con narrascienza.org

 

scarica il depliant

Foto